Tu sei qui

Liceo delle Scienze Umane

PRESENTAZIONE GENERALE DELL'ISTITUTO A CURA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

UN NUOVO INDIRIZZO LICEALE: IL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

Alla tradizione umanistica rappresentata dall’indirizzo classico si affianca il nuovo indirizzo attivato dall’a.s. 2010-11 delle Scienze umane.

Le discipline specialistiche sono ANTROPOLOGIA, PEDAGOGIA, PSICOLOGIA E SOCIOLOGIA.

Nel primo biennio avranno forte rilievo:

  1. Teorie antropologiche e concetto di cultura; culture in relazione ad ambiente, modalità della conoscenza, immagine di sé, famiglia e parentela, dimensione religiosa e rituale, organizzazione dell’economia e della vita politica; culture religiose e razionalizzazione del mondo.
  2. Educazione nel mondo antico (Egitto, Grecia, Israele); paideia greco-ellenistica (Platone, Isocrate, Aristotele); tipologie di organizzazione educativa; educazione cristiana dei primi secoli (Agostino);educazione cristiana dei primi secoli; educazione e vita monastica; educazione aristocratica e cavalleresca.

Nel secondo biennio:

  1. la ricognizione delle principali teorie dell’apprendimento contemporanee;
  2. la conoscenza dei più importanti documenti internazionali sull’educazione e la formazione e sui diritti dei minori;
  3. la riflessione sulla formazione della cittadinanza in una società multiculturale e sull’educazione ai diritti umani;
  4. l’educazione e la formazione in età adulta e i servizi di cura alla persona
  5. i media, le tecnologie e l’educazione. I principali metodi di indagine della psicologia, i tipi di dati (osservativi, introspettivi ecc.), insieme alle relative procedure di acquisizione (test, intervista, colloquio ecc.) ai quali gli psicologi ricorrono; le principali funzioni mentali (percezione, apprendimento, motivazione, memoria, pensiero, linguaggio, emozione); le principali teorie sullo sviluppo cognitivo, emotivo e sociale lungo l’intero arcodella vita e inserito nei contesti relazionali in cui i soggetto nasce e cresce (famiglia, gruppi, comunità sociale).

Nel quinto anno: si studieranno le scuole psicologiche novecentesche, strutturalismo, funzionalismo, scuola della forma, comportamentismo, psicoanalisi, cognitivismo (con le visioni antropologiche che vi stanno alla base). Acquisite queste conoscenze, si potrà approfondire l’analisi dell’apporto della psicologia alla comprensione di qualche tema specifico di carattere applicativo, nell’ambito, per esempio della psicologia dell’educazione e della psicologia sociale (socializzazione, pregiudizio, persuasione e dinamica dei gruppi).

Nell’ambito della sociologia saranno temi di studio:

  1. contesto storico-culturale nel quale nasce la sociologia: la rivoluzione industriale e quella scientifico-tecnologia;
  2. il pensiero dei principali “classici” della sociologia;
  3. temi di analisi sociologica quali: socializzazione, devianza, mobilità sociale, comunicazione, mezzi di comunicazione di massa, secolarizzazione, critica della società di massa, società totalitaria, società democratica; il contesto socio-culturale del welfare state; gli elementi essenziali dell’indagine sociologica “sul campo”, con particolare riferimento all’ambito delle politiche di cura e di servizio alla persona: le politiche della salute, quelle per la famiglia, nonché l’attenzione ai disabili specialmente in ambito scolastico.

Il Liceo delle Scienze Umane è collocato in parte nella sede di Corso Bagni,1 con il Liceo classico ed in parte nella sede di Via De Gasperi 66.

Sito realizzato da Massimo Priano nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.